Assistenza per la Redazione di Contratti di Consulenza

Post on 21 Settembre 2015
by Avv. Nicola Ferrante

Il nostro studio legale propone una innovativa assistenza legale a distanza, per la redazione e la gestione di contratti di consulenza (per liberi professionisti, consulenza tecnica, industriale, tecnologica, commerciale, fiscale ecc….) su tutto il territorio nazionale.

Avrete a disposizione un legale esperto in materia, iscritto ad un regolare albo professionale e con esperienza pratica nel campo della consulenza contrattuale, che vi seguirà personalmente, tenendo conto delle vostre esigenze e fornendovi un servizio mirato alle vostre richieste.

Il nostro studio offre un servizio veloce e accurato (anche tramite skype), proposto ad un costo estremamente concorrenziale (in questa pagina trovate le nostre referenze).

La consulenza comprende:

  • l'esame delle esigenze del cliente;
  • l'individuazione del modello contrattuale più pertinente e la redazione dello stesso, con esame di tutti gli allegati tecnici;
  • la predisposizione e l'inserimento delle clausole contrattuali utili alla tutela giuridica del cliente;
  • la spiegazione del contratto riguardo le sue conseguenze legali e una guida pratica alla sua applicazione;
  • la negoziazione del contratto con eventuali controparti;
  • la registrazione del contratto.

Per un esame delle vostre esigenze e per l'invio di un preventivo gratuito vi invitiamo a contattare lo studio ai recapiti indicati o tramite il modulo di contatto sottostante.

Le informazioni presenti su questo sito sono conformi agli artt. 17 e 17 bis del Codice Deontologico Forense attualmente in vigore.

Contatto diretto

Required *

Scrivi la tua richiesta cercando di fornire più dettagli possibili

L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.

 

Come il 90% dei siti web, utilizziamo i cookie per aiutarci a migliorare il sito e per darti una migliore esperienza di navigazione.
La direttiva UE ci impone di farlo notare, ecco il perché di questo fastidioso pop-up. Privacy policy